Significato del Numero Angelico 7: Numeri Angelici

Significato del Numero Angelico 7: Numeri Angelici

Significato del Numero Angelico 7

Angelo numero 7 – Significato e simbolismo

Nella numerologia degli angeli, per pochi numeri possiamo dire che è veramente perfetto. Il numero sette è una di quelle cifre. Simboleggia ogni materia positiva e preziosa esistente come la vita prospera, la felicità, il rinnovamento e la perfezione.

Alcuni numerologi credono addirittura che il numero sette sia così perfetto e potente da rappresentare una connessione con l’universo. Una porta che entra in un regno oltre la nostra portata che ha tutte le risposte al mondo conosciuto e sconosciuto. In quel mondo, possiamo ricevere risposte alle domande che ci disturbano tutti.

Angelo numero 7 – cosa significa?

Non esiste praticamente un’unica cultura della storia del mondo, in cui il numero sette non abbia un ruolo cosmico, né esiste una religione in cui il numero sette non sia positivo. Quando guardi script antichi, geroglifici egiziani o file religiosi, noterai quel numero 7 che appare più di qualsiasi altro numero, e quasi in ogni caso, rappresenta un buon segno.



Le persone che hanno la fortuna di avere questo numero d’angolo nella loro tabella degli angeli, si ritiene che abbiano un angelo che si siede sulla loro spalla sinistra e li protegge da qualsiasi danno. Si ritiene che l’angelo veglia e sussurri risposte quando necessario.

Il numero sette è uno dei numeri più misteriosi e segreti per i quali la specie umana conosce, e questo si ripete continuamente in tutti i testi religiosi in cui il numero 7 è posto sul piedistallo. Perché? Bene, in primo luogo, c’è il suo uso quotidiano; È un numero gratuito che non è solo un numero gratuito di Mersenne (2 su 3 – 1 = 7) ma un doppio numero gratuito di Mersenne poiché il numero 3, che è il suo esponente, è anche un numero gratuito di Mersenne. Questo calcolo non è il suo unico significato in matematica. Non molti numeri sono un doppio numero di Mersenne.

I babilonesi, che altrimenti adoravano gli dei, hanno le loro creature mitologiche, miti ecc. Ma hanno anche inventato qualcosa che oggi usiamo. Hanno diviso la settimana in sette giorni (quindi: una settimana). Perché? Osservano la luna, le stelle, il sole e arrivano all’accordo che 7 è un numero così potente che ha diviso perfettamente la loro settimana in sette giorni.

Poiché il calendario è sempre stato essenziale in tutte le religioni (ricordate quanto la Chiesa ortodossa è persistente nell’usare il calendario giuliano), la divisione per la settimana era qualcosa che gli autori religiosi consideravano richiedere un chiarimento cosmico e soprannaturale. Hanno trovato capacità in questo numero di angelo, e non è stato senza motivo.



Il significato segreto

A differenza dei precedenti numeri di angelo da 1 a 6 che rappresentano l’instabilità e sollevano domande, con un angelo numero sette entriamo in una dimensione unica, completamente nuova, che funge da ponte tra l’angelo e il nostro mondo.

Le persone che sono l’angelo numero sette sono considerate riservate, sicure, analitiche, misteriose e incredibilmente sagge. Sono alla costante ricerca di risposte alle ultime domande filosofiche. I Sevens hanno una fede ferma, amano essere riservati e sono bravissimi a mantenere segreti.

Sebbene a volte i sette possano agire in modo troppo serio, distante e freddo, nascondono cose, nascondono segreti, analizzano e raccolgono tutte quelle informazioni nascoste che possono aiutarli a comprendere non solo la vita ma anche il misterioso mondo sconosciuto.

La loro costante necessità di sollevare domande per essere sempre in dubbio li rende perfetti per i lavori che coinvolgono lavori di ricerca in modo che possa essere brava investigatrice, geologi, archeologi, astronomi, analisti e sette che sono abili con i computer o qualsiasi tecnologia moderna.

Il simbolo dei sette è una combinazione di quadrati e triangoli, il suo pianeta corrispondente è Urano, ei colori che sono considerati appartenenti ai sette sono bianco perla, viola e rosso. Il numero sette di pietre preziose e minerali sono quarzo rosa e sette amano girasoli gialli brillanti.

Amore

7 è una persona che esprime sempre il suo atteggiamento, ma si comporta anche come se non avesse bisogno di nessuno. Sette a volte possono essere misteriosi e nascondere i suoi veri sentimenti, che possono essere un problema per i propri cari. È anche vero, come dicono i numerologi, che i sette possono essere dei solitari, ma ciò non li impedisce di avere relazioni significative.

Un altro problema che quasi tutte e sette le facce è la costante evasione del conflitto – non appena l’angelo numero 7 sente che una discussione potrebbe trasformarsi in qualcosa di più grande, sette si sta allontanando. Ecco perché è così difficile per l’ambiente comprendere la sua natura estremamente complicata.

A lungo termine, i sette possono sentirsi soli e respinti. Solo una fede profonda può salvare sette dal vuoto emotivo che sentono così spesso nei loro cuori. E solo quando l’angelo numero sette impara a condividere tutta la saggezza, allora troveranno pace e tranquillità che tutti noi cerchiamo.

D’altra parte, sette devono tenere presente che tutte queste caratteristiche sono estremamente indesiderabili quando si tratta di relazioni con altre persone! Ecco perché si consiglia agli angeli numero sette di evitare l’autocommiserazione e di non sopraffare i sentimenti e i pensieri delle altre persone, in particolare i loro potenziali partner emotivi, ma piuttosto di lasciarsi andare al momento e trarne il meglio.

Fatti interessanti

L’importante simbolismo del numero sette può essere trovato in tutte le grandi civiltà e religioni del mondo. E non è difficile indovinare perché le persone trovassero il simbolismo esoterico nel numero 7. Abbiamo sette giorni alla settimana, sette gradi di miglioramento, sette sfere o cielo, sette petali rosei, e c’erano dei e sette samurai, ecc.



Sette è un numero di angelo benedetto e di solito porta felicità. Nelle grandi antiche civiltà, a partire dall’egiziano, sette erano il simbolo della vita eterna, un ciclo completo e la perfezione dinamica. E nella civiltà sumera, sette appaiono come un numero potente e riflettono risultati.

In Iran, anche oggi, quando nasce il bambino, sette tipi di frutti e sette tipi di semi aromatici sono posti sul tappetino e il bambino di solito prende il nome il settimo giorno. Molti insegnamenti e leggende del greco contengono il numero sette. Per gli indiani, sette è la coordinata cosmica degli umani. Gli antichi Maya hanno collocato il settimo giorno nel mezzo della settimana di 13 giorni, ed è visto come un giorno felice. La civiltà Inca ha diviso tutto in 7 parti. Con le nuove religioni, sette svolgono anche un ruolo significativo.

È un numero necessario per il culto di Apollo in cui i festival sono stati celebrati il ​​settimo giorno del mese. In Cina, i festeggiamenti si tenevano generalmente il settimo giorno. Nel buddismo ci sono sette segni di Buddha. Quando nacque, Buddha misurò l’universo facendo sette passi in ciascuna delle quattro direzioni. Gli egiziani credevano che ci fossero sette vie per il paradiso. Nella religione cristiana, quando le virtù teologiche sono sommate; fede, speranza, misericordia, cautela, moderazione, giustizia e forza (totale di sette), otteniamo l’universalità della vita morale. Dio ha creato il mondo per sei giorni; si riposò il settimo giorno, rendendolo un giorno santo.

Nella Bibbia, il candelabro ha sempre sette rami; c’è sette paradiso in cui vivono gli angeli. Nell’Antico Testamento, il numero sette appare 77 volte. Nell’Islam, sette è anche un numero fortunato, rappresentano un simbolo di perfezione. I mistici musulmani affermano che il Corano ha sette significati.



Gli alchimisti pensavano (e forse pensano ancora) che esiste un chiaro parallelo tra i sette gradini che dovevano essere fatti all’ingresso del tempio di Salomone e le sette fasi successive di purificazione chimica e spirituale.

Ippocrate disse che i sette segreti mantengono tutte le cose nell’esistenza e nell’ordine. Permette vita e movimento; ha un’influenza anche su tutto ciò che possiamo trovare nell’universo conosciuto e sconosciuto.

7

Possiamo osservare il numero sette come un insegnante che ci dà una lezione preziosa: dedicherò la mia vita alla ricerca della verità e delle risposte e voglio trasmetterla. Andrò oltre il mondo conosciuto per trovarlo.

In Giappone, i sette dei portano felicità. La filosofia Hindy ritiene che attraverso sette sia possibile raggiungere il multiverso (una raccolta di tutti gli universi).

Se vedi una stringa di numero sette, è ancora meglio. Può rappresentare una serie incredibilmente fortunata che porta felicità, fortuna materiale, benedizioni ecc. In Europa, Pitagorici credeva che il numero sette indicasse simbolicamente l’unità di Dio con l’universo.

Show Buttons
Hide Buttons