Salmone: 18 benefici e proprietà per la salute

Salmone: 18 benefici e proprietà per la salute

Salmone

1. Il salmone è ricco di acidi grassi omega-3.

Il salmone è una delle migliori fonti di EPA, DHA.

A differenza della maggior parte degli altri grassi, i grassi omega-3 sono considerati essenziali. In altre parole, il corpo non può produrlo, quindi dovrebbe essere consumato dalla dieta.

EPA, DHA hanno diversi benefici per la salute, come riduzione dell’infiammazione, riduzione della pressione sanguigna, riduzione del rischio di cancro e miglioramento del funzionamento delle cellule che compongono le arterie.

2. Il salmone è un’ottima fonte di proteine.

Il salmone è ricco di proteine ​​di alta qualità.

Le proteine, come i grassi omega-3, sono un nutriente essenziale nella tua dieta.

Le proteine ​​svolgono una serie di ruoli importanti nel corpo, tra cui aiutare il corpo a guarire, proteggere la salute delle ossa e mantenere la massa muscolare durante la perdita di peso e l’invecchiamento.

Il salmone contiene da 22 a 25 grammi di proteine.

3. Il salmone è ricco di vitamina B.

Il salmone è un’ottima fonte di vitamina B.

Il salmone contiene vitamina B1 (tiamina), vitamina B2 (riboflavina), vitamina B3 (niacina), vitamina B5 (acido pantotenico), vitamina B6, vitamina B9 (acido folico) e vitamina B12.



La vitamina B aiuta a convertire il cibo ingerito in energia, a produrre e riparare il DNA e a ridurre l’infiammazione. Il salmone è più ricco di vitamina B3 (niacina) e vitamina B6. La vitamina B3 aiuta a ridurre i livelli di colesterolo e la vitamina B6 migliora la salute del cervello. Il salmone è anche ricco di vitamina B12, essenziale per le funzioni del cervello e del sistema nervoso, l’equilibrio ormonale e varie funzioni metaboliche.

4. Il salmone è ricco di potassio.

Il salmone ha un contenuto di potassio piuttosto alto.

È noto che il salmone contiene più potassio rispetto alla stessa quantità di banane.

Il potassio aiuta a controllare la pressione sanguigna e riduce il rischio di ictus.

Inoltre, il potassio aiuta a controllare la pressione sanguigna e prevenire l’eccessiva ritenzione idrica.

Gli studi dimostrano che le persone che mancano di potassio hanno una pressione sanguigna più alta rispetto alle persone normali.

5. Il salmone contiene selenio.

Il selenio è considerato un minerale traccia e solo una piccola quantità è necessaria nel corpo. Tuttavia, è importante assumere abbastanza selenio dalla dieta.

Una delle funzioni importanti del selenio è mantenere la funzione tiroidea. Questo minerale traccia essenziale protegge la tiroide dal danno ossidativo durante la sintesi dell’ormone tiroideo.

6. Il salmone contiene astaxantina, un antiossidante.

L’astaxantina è un composto correlato a forti effetti sulla salute. L’astaxantina è uno degli antiossidanti della famiglia dei carotenoidi.

Il colore rosa del salmone deriva dalla presenza di astaxantina, un carotenoide antiossidante. A differenza di altri caroteni e carotenoidi, l’astaxantina non si converte in retinoidi nel corpo umano.

L’astaxantina è un antiossidante utile per prevenire malattie cardiovascolari, immunitarie, infiammatorie e neurodegenerative.

L’astaxantina è anche nota per prevenire danni alla pelle e aiutare con l’invecchiamento.

7. Il salmone può ridurre il rischio di malattie cardiache.

Il salmone è una ricca fonte di acidi grassi omega-3 (EPA e DHA) e potassio. il potassio e gli acidi grassi omega-3 e 6 contribuiscono notevolmente alla salute del cuore riducendo l’infiammazione arteriosa, abbassando il colesterolo e mantenendo i livelli di pressione sanguigna. Il potassio aiuta a controllare la pressione sanguigna e prevenire un’eccessiva ritenzione di liquidi. Pertanto, mangiare regolarmente salmone può ridurre notevolmente il rischio di malattie cardiache come infarto, ictus, aritmia e ipertensione.

8. Il salmone può aiutarti a controllare il tuo peso.

Mangiare frequentemente salmone aiuta a perdere peso e mantenerlo.

Dopo aver mangiato cibi ricchi di proteine ​​come il salmone, il tasso metabolico è più alto rispetto ad altri alimenti.

Gli studi dimostrano che i grassi omega-3 possono favorire la perdita di peso e ridurre il grasso addominale nelle persone in sovrappeso.

Il salmone è anche piuttosto povero di calorie.

In conclusione, mangiare salmone può aiutare a controllare il peso riducendo l’appetito, aumentando il tasso metabolico e aumentando la sensibilità all’insulina.

9. Il salmone può aiutare a combattere l’infiammazione.

Il salmone può essere un’arma potente contro l’infiammazione.

Molti esperti ritengono che l’infiammazione sia la causa principale della maggior parte delle malattie croniche, comprese le malattie cardiache, il diabete e il cancro.

Gli studi hanno dimostrato che mangiare salmone aiuta a ridurre i marcatori infiammatori nelle persone a rischio di sviluppare queste malattie.

10. Il salmone può aiutare la salute del cervello.

Gli studi dimostrano che incorporare il salmone nella dieta può migliorare la funzione cerebrale.

Il DHA di salmone lavora con le vitamine A, la vitamina D e il selenio per migliorare la funzione cerebrale. Gli acidi grassi Omega-3 possono aiutare con malattie come il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson. Inoltre, mangiare salmone durante la gravidanza può migliorare lo sviluppo e la salute del cervello fetale.

È stato scoperto che i pesci grassi sani e gli oli di pesce riducono i sintomi depressivi, proteggono la salute del cervello fetale durante la gravidanza e rallentano la perdita di memoria correlata all’invecchiamento.

Uno studio su persone di età pari o superiore a 65 anni ha dimostrato che mangiare pesce più di due volte a settimana riduce i problemi di memoria legati all’invecchiamento del 13% più lentamente.

Un altro studio ha scoperto che le persone che mangiano pesce regolarmente hanno più materia grigia del cervello delle persone normali.



11. Il salmone può aiutare il tuo corpo a controllare il sonno.

Il salmone contiene un amminoacido chiamato triptofano. Secondo il sito web MedlinePlus della National Library of Medicine, il triptofano è un amminoacido essenziale. Il triptofano aiuta a produrre melatonina e serotonina. In altre parole, svolge un ruolo importante nelle funzioni del corpo come il controllo dell’umore e il ciclo del sonno.

12. Il salmone aiuta a riparare i tessuti danneggiati.

Il salmone è una buona fonte di proteine. I componenti delle ossa, dei muscoli, della cartilagine, della pelle e del sangue del nostro corpo richiedono proteine. Le proteine ​​aiutano il corpo a costruire e riparare i tessuti dopo un infortunio, a proteggere la salute delle ossa e a mantenere la massa muscolare. Mantiene anche un sano tasso metabolico e migliora la densità e la forza ossea.

13. Il salmone aiuta a curare il cancro.

Il salmone è considerato un superalimento in base al suo contenuto di acidi grassi omega-3. Dal punto di vista medico, è stato dimostrato che gli acidi grassi omega-3 hanno un effetto significativo sulle cellule tumorali e possono uccidere i tumori. Gli acidi grassi Omega-3 possono aiutare con alcuni tipi di cancro, come il cancro della pelle, il cancro alla prostata, il cancro del colon-retto, il cancro del fegato, il cancro della pelle indotto dai raggi UVB e i tumori cerebrali.

14. Il salmone aiuta a combattere le infiammazioni delle articolazioni.

Gli acidi grassi omega-3 del salmone aiutano a ridurre varie condizioni infiammatorie articolari, inclusa l’osteoartrite. Il salmone contiene un piccolo gruppo di proteine ​​chiamate peptidi fisiologicamente attivi. Uno di questi peptidi fisiologicamente attivi, chiamato calcitonina, è noto per aiutare ad aumentare, regolare e stabilizzare la sintesi del collagene nella cartilagine dell’osteoartrite umana.

15. Il salmone aiuta a migliorare la vista.

Il salmone, ricco di acidi grassi omega-3 e vitamina A, è un buon alimento per gli occhi. Il consumo regolare di salmone può aiutare a curare la secchezza oculare e la degenerazione maculare legata all’invecchiamento (AMD).

16. Il salmone fa bene alla pelle.

Il salmone fa bene alla salute della pelle grazie alla presenza di acidi grassi e vitamina A. Questi grassi sani migliorano la qualità e la salute della pelle. Gli acidi grassi Omega-3, insieme ai carotenoidi antiossidanti nell’astaxantina, riducono significativamente i danni ai radicali liberi che causano l’invecchiamento.

17. Il salmone fa bene all’immunità.

La combinazione di omega 3, selenio, vitamine A e D è la chiave per migliorare l’immunità. Mangiare salmone più di due volte a settimana può ridurre il rischio di malattie croniche come malattie cardiache, diabete e declino cognitivo.

18. Il salmone è particolarmente buono durante la gravidanza.

Mangiare salmone durante la gravidanza o l’allattamento può favorire lo sviluppo del cervello fetale. Il motivo è che il salmone è ricco di grassi insaturi, DHA.

Show Buttons
Hide Buttons