Oroscopo: 17 gennaio segno zodiacale

Oroscopo: 17 gennaio segno zodiacale

17 gennaio segno zodiacale

I segni astrologici che sono parte integrante del sistema zodiacale, sono segni che possono aiutarci a spiegare il destino umano e il carattere delle persone in base alla posizione dei corpi celesti come il Sole, la Luna e altri pianeti nei segni e nelle case astrologiche e la posizione esatta dei pianeti e delle case è calcolato dal tempo e dal luogo di nascita di alcune persone.

Lo Zodiaco è una “cintura” immaginaria sul cielo che ha 360 gradi e 17 gradi di larghezza, attraverso i quali i corpi celesti si muovono dalla Terra. È diviso in dodici caratteri, ciascuno di 30 gradi ciascuno. I segni hanno un significato simbolico e i nomi sono stati dati alle costellazioni con lo stesso nome.

Quindi, ogni giorno del mese “cade” sotto un certo segno zodiacale, ma ha anche la sua “differentia specialis”. Ognuno di noi ha le stesse caratteristiche delle altre persone, che sono nati nella stessa data, ma siamo tutti diversi e questa differenza dipende da molti altri fattori.

Personalità

Le persone che celebrano il loro compleanno il 17 gennaio fanno parte del sistema zodiacale dei segni: un Capricorno. Tutti condividono alcune caratteristiche simili ma sono anche specifici nei loro termini: non ci sono persone identiche su questo pianeta, anche i gemelli hanno le loro differenze.



Queste sono le persone che non perdono mai tempo e cercano di fare lo stesso con gli altri; potrebbero essere definiti ambiziosi e persuasivi.

Ciò che li motiva nella ricerca del successo e nella realizzazione di iniziative imprenditoriali è questa determinazione; ma ciò che li rende grandi organizzatori è il loro intelletto indiscusso, quindi possono essere altrettanto bravi nell’organizzare un partito o partecipare al governo.

Queste persone la cui data di nascita è il 17 gennaio sono serie, premurose, ambiziose, ma si raccomanda loro di provare ad avere successo nei primi anni poiché hanno più energia in gioventù.

Tutto ciò di cui hanno bisogno per realizzare deve diventare realtà, o sono infelici. Nessun ostacolo è un problema per loro; ti mettono tutto di fronte e fissano l’obiettivo. Non si fidano dei loro piani o sentimenti. Rinunceranno rapidamente a qualcosa di cui godono, ma in cambio devono ottenere di più e meglio.

Indubbiamente queste persone sono persistenti, volenterose, sagge, spirituali, a volte incerte, ma anche materialiste (amano i soldi e sanno come gestirli. Di solito ottengono tutto ciò che vogliono, solo se si dedicano a un determinato obiettivo ; ma sono molto bravi a controllare i loro sentimenti, anche verso i loro figli.

Amore compatibilità

Come tutti i Capricorni, le persone del 17 gennaio sono quelle persone che hanno bisogno di una connessione d’amore forte e sicura per sentirsi al sicuro e complete. Non daranno mai il loro cuore a un completo estraneo; hanno paura di essere loro a farsi male per primi. Queste persone hanno bisogno di tempo per assicurarsi che non vi sia pericolo di essere respinti, quindi saranno i primi a conoscere i loro futuri partner.



Forse il modo migliore per descriverli in amore è che sono persone appassionate coperte di comportamento freddo e calmo (questa non è una loro immagine realistica). Quando alla fine si arrendono ai loro partner, sono fantastici sostenitori delle persone che amano; faranno di tutto per loro, niente è troppo difficile per loro.

Innamorato sono reali e si abbinano al meglio con i partner che vogliono creare con loro un piccolo paradiso amoroso, dove potranno godere insieme alla passione e al sorriso.

Nelle amicizie, le persone che sono nate il 17 gennaio amano avere le cose sotto il loro controllo e chiedono a tutti nel loro ambiente di agire in modo appropriato. Hanno bisogno di amici che siano solidi come un muro, che mettono sicurezza e apprezzano ciò che è veramente importante e utile.

Scopo e carriera

Gli individui che sono nati il ​​17 gennaio sono ambiziosi e determinati, quindi hanno bisogno di un lavoro che offra l’opportunità di un vero successo, niente di meno interessante per loro, solo posizioni di vertice.

Sono, infatti, persone a cui piace la responsabilità di quasi tutto, sono dei gran lavoratori, non c’è dubbio; e sono fantastici sia come colleghi che come capi.

Prima di ogni nuovo passaggio, sarà bene calcolare se pagano per fare qualcosa. Sono fondamentali e organizzati, spesso gestiscono tutto ciò che gli viene affidato. Vogliono essere i migliori ed essere in grado di valutare le loro possibilità. Non vanno a capofitto attraverso il muro; pianificano saggiamente e vanno sani e salvi al loro successo.

Come quasi tutti i Capricorno, un segno zodiacale a cui appartengono queste persone, hanno anche eccellenti capacità di bilancio, possono risparmiare denaro perché devono sentirsi al sicuro e, per essere sicuri, devono avere una quantità significativa di denaro in tasca.

Gli interessi professionali di queste persone possono essere agenti di polizia, soldati, registi, responsabili finanziari, manager, artisti, compositori, pittori, scultori e commercialisti.

Simboli, numeri fortunati e colori

Come per tutti i Capricorni, il pianeta dominante è Saturno, ed è il pianeta che porta freddezza, oscurità, vincoli e rinuncia, ma anche i cambiamenti che possono essere positivi e affermativi. Questo è il motivo per cui queste persone sono calme e pazienti e possono aspettare abbastanza a lungo per raggiungere l’obiettivo su cui hanno messo gli occhi.

Non ignorano le illusioni; sono sobri e freddi come il loro sovrano Saturno. Ma una cosa deve essere menzionata, ed è il fatto che il loro pianeta dominante Saturno non li priva mai di edificazione spirituale e intuizioni.

Il loro colore è nero o bianco, e dire che potrebbe essere applicato qui è che il Capricorno non è noioso, è affidabile. Questo vale anche per le persone che sono nate il 17 gennaio.

Eventi storici il 17 gennaio

La storia registrata degli Umani è lunga, eccitante, triste e felice allo stesso tempo; potremmo definire alcuni giorni o anni meno fortunati, altri di più, ma tutti hanno un impatto inevitabile sugli umani.

Nell’anno 1377 – Papa Gregorio XI rinnovò la sede papale a Roma e in quell’atto pose fine alla “prigionia” del papa. La posizione del Papa fu trasferita ad Avignone (in Francia) per gli anni successivi.



Nell’anno 1562 – L’editto di Saint-Germaine (o in altre parole l’editto di gennaio) entrò in vigore, che riconosceva gli ugonotti (protestanti) in Francia. Lo stesso giorno, i leader del duca cattolico e il cardinale di Lorena formarono l’Unione (in seguito conosciuta come la Lega Santa), che bloccò l’attuazione del proclama e causò guerre di religione. Quelle guerre durarono 36 anni nella sola Francia.

Nell’anno 1773 – il marinaio inglese James Cook salvò il circolo antartico con la nave “Risoluzione”.

Nell’anno 1919 – il compositore polacco Ignati Jan Paderewski, un grande pianista del suo tempo, che negli anni successivi diventa il primo primo ministro polacco istituito dopo la prima guerra mondiale

Nel 1945, le truppe sovietiche e le forze patriottiche polacche liberarono Varsavia dalla seconda guerra mondiale, più di cinque anni dopo la caduta della capitale polacca nelle mani dei nazisti tedeschi.

Nel 1959 – il Senegal e il Sudan francese decisero di formare uno stato federale chiamato Repubblica del Mali. La decisione entrò in vigore nell’aprile dello stesso anno.

Nell’anno 1961 – Patrick Lumumba, l’ex primo ministro del Congo, il creatore dell’indipendenza di quel paese, fu ucciso e fu ricordato come simbolo della lotta contro il colonialismo e l’eroe dell’Africa nera. Fu rimosso dalla carica di primo ministro il 5 settembre 1960 e fu catturato il 1 ° dicembre dai soldati del generale Mobutu e portato a Katanga, dove fu ucciso.



Nell’anno 1966 – In un incidente sopra la Spagna, un bombardiere americano “B-52” e un aereo spagnolo di rifornimento di carburante, uccisero otto persone e l’attaccante fu costretto a scartare una bomba all’idrogeno non esplodente nell’Oceano Atlantico.

Nell’anno 1991, gli alleati statunitensi e occidentali hanno effettuato la seconda e la terza ondata di bombardamenti di massa su obiettivi in ​​Iraq e Kuwait nella Guerra del Golfo; e in cambio, tre razzi iracheni “Scud” sono esplosi a Tel Aviv.

Nel 1995 – In un terremoto che colpì l’area più ampia della città giapponese di Kobe, furono uccise più di 6.400 persone e il danno materiale fu stimato in $ 85,5 miliardi.

Nell’anno 1997 – A Dublino, la corte dichiarò il primo matrimonio di divorzio nella storia dell’Irlanda, sulla base della legge approvata in un referendum, che fu opposto con veemenza dalla Chiesa cattolica romana.

Nel 2002 – Nell’eruzione vulcanica del vulcano Nyiragongo nella Repubblica Democratica del Congo, la città di Goma e i villaggi circostanti furono distrutti, il bilancio totale delle vittime fu di oltre 100 persone e decine di migliaia persero la casa.

Nel 2002 – lo scrittore spagnolo Kamilio Hose Sela, vincitore del premio Nobel per la letteratura, morì nel 1989. È autore del romanzo “La famiglia di Pascal Duarte”.

Nell’anno 2005 morì l’ex leader del Partito Comunista Cinese Jao Ziyang, che nel 1989 si oppose all’uso della forza militare contro gli studenti che manifestarono in piazza Tiananmen a Pechino, in cerca di democratizzazione del Paese.

Show Buttons
Hide Buttons